martedì 2 maggio 2017

Votantonio Votantonio

Tempo di elezioni amministrative... un amato sindaco se ne va, un altro amato sindaco arriverà
Nel frattempo, campagne elettorali per ogni dove.
C'è il cassiere della mia banca... brava persona senza dubbio, ma se penso a quanto mi fa penare ogni volta che vado da lui, peggio mi sento a immaginarlo consigliere comunale.
Però mi ha promesso un santino elettorale per la prossima volta che capiterò allo sportello. Va bene.
C'è una delle ragazze del mio ufficio... brava persona anche lei, senza dubbio sveglia e con voglia di fare; se penso a quanto è polemica per questioni da nulla, posso solo immaginarmi cosa potrebbe fare in Consiglio Comunale. Anche lei promette santini; va bene.
C'è anche la favolosa ex pediatra dottoressa A.. persona da me stimata e venerata per molte ragioni, che a quanto pare si candida nella stessa lista. Su questo suo passo sto ancora riflettendo; almeno, per ora, non mi ha dato né promesso santini.
C'è il loro capo lista candidato sindaco è un ex ragazzo ora uomo, amico di mio marito dalla notte dei tempi. L'ho sempre considerato simpatico dal punto di vista personale, ma avendo avuto a che fare con lui per altre ragioni ed essendoci scontrati non poco, mi astengo dal valutarlo sotto profili diversi da quello personale.
Per decenza, anche lui per ora si astiene da (quasi) tutto.
A un convegno incontro una conoscente, lei non si candida, però sostiene animatamente un'altra lista(ebbene sì, da queste parti più liste che elettori); mi appioppa l'amicizia su FB e mi tempesta di notifiche di eventi del suo candidato del cuore.
Qui niente santini. ma forse solo perché non l'ho più incontrata di persona.
Dall'altro lato (politico) del panorama elettorale ritrovo un'amica e una stretta conoscente/quasi amica, entrambe candidate come consigliere. Mi hanno fatto comprare tagliandi per una riffa che vede in palio nientemeno che una cena con il candidato sindaco.. (grazie, anche no), mi hanno iscritto d'ufficio alla loro newsletter e mi invitano a dibattiti su argomenti improbabili a cui non vado mai.
Anche qui santini niente, non hanno i fondi.
Peraltro, per quanto siano politicamente lontane dalle mie inclinazioni di fondo, ammiro molto il loro impegno e la loro trasparenza.

Bello abitare in un posto dove tutti si conoscono... non ti senti proprio tirata da tutte le parti.
Fino a quel giorno, si intende, poi di nuovo ognuno per sé e Dio per tutti.

2 commenti:

  1. io forse non sono abbastanza "di qui"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso di sì. Ne conosci bene almeno quattro di quelli indicati

      Elimina