martedì 15 luglio 2014

Sera

Qualche volta basta un'ispirazione improvvisa e banale per chiudere una giornata meglio di come è iniziata e proseguita, in un mese di luglio che per me è sempre difficile da affrontare nel fisico e nello spirito.
Un bicchiere di vino fresco, il mio balcone ombreggiato e profumato di gelsomino, lavanda ed erbe aromatiche. 
Vorrei che fossero i profumi della mia vita. E vorrei che questa, che ascolto a ripetizione, fosse una delle sue  colonne sonore.
Purtroppo non è dal vivo, ma questa versione con Don Williams è la mia preferita.
Cin. 

2 commenti:

  1. Ciao Chiara, percepisco malinconia in queste parole in un mese di luglio che forse ti ha delusa.
    E' un'ottima terapia il tuo terrazzo ombreggiato, avvolta dai suoi profumi, dalla musica e un buon bicchiere di vino fresco non guasta proprio.
    Un caro saluto Chiara!

    RispondiElimina
  2. Già, un po' di malinconia per tante ragioni, e la stanchezza che tutti hanno addosso dopo un anno di lavoro.
    ma poi passa, per fortuna :-)
    sono sempre contenta quando vieni a trovarmi, un caro saluto a te

    RispondiElimina