lunedì 28 maggio 2012

Pagina 15

Pensavo di saper scrivere meglio...   ho sempre pensato che in fondo fosse una delle poche cose che so fare...
Invece anche su questo mi ricredo.
Sto facendo fatica, perdo la pazienza e mi costringo a recuperarla, scrivo, cancello, riscrivo e rileggo.
Questa pagina 15  si sta rivelando una delle più difficili della mia vita, persino più difficile di altre più difficili.
Il cuore dice una cosa e la testa, stranamente, si rifiuta di smentirlo.
Spero che questa fatica abbia un senso... uno qualunque.

7 commenti:

  1. Ci sono momenti no e momenti sì... magari questo è solo un momento no per te! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero tanto... E' un momento un po' lungo ma passera'.... Mi alleno a diventare paziente, cosa per me difficile...
      Grazie Elisa :)

      Elimina
  2. Ma se cuore e cervello vanno nella stessa direzione, mi spieghi qual'è il problema???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema e' che se insieme al cuore mi si e' bacato anche il cervello .... sto a posto....

      Elimina
    2. Matta a tempo pieno ma e' una bella follia...

      Elimina
  3. Ha ragione la pag. 15, mica tutte hanno il fisico per fare tutto, io sono un'altra ad esempio che come dice la mia presentazione del blog è "maniacalmente normale", non ce la faccio proprio ad uscire dalla normalità anche se la testa lo vuole, però anche questo ha un senso come tutte le cose e anche come te..... Tu sei Tu, questo è importante, Oggi sai scrivere e tutto di te lo segue. Domani no! Si chiama recupero mentale alternato......
    Credimi! sai scrivere, hai descritto molto bene come ti senti.
    Aspetto di leggerti!

    RispondiElimina
  4. grazie Carla, e bentornata!
    è vero, ci vuole un gran recupero mentale, che costa fatica... per forza deve essere alternato :)
    a presto!

    RispondiElimina