martedì 20 marzo 2012

Vorrei ma non posso... o meglio non so

Ma quanto mi piace questa ragazza....
L'ho vista sul bellissimo blog di Nena  (altra recente scoperta di cui mi sono subito invaghita), e come  altre persone di cui ho letto i commenti ho pensato "ma perchè non io?"
La risposta è semplice e - in questo caso, per me - un po' sconfortante: non tutti abbiamo gli stessi doni e le stesse abilità; cosa che da un lato è meravigliosa in quanto rende ognuno di noi unico, ma dall'altro può generare qualche frustrazione...
Come ho già detto in altre occasioni, sono una persona molto raramente invidiosa.
Questa volta, però, l'ammirazione che provo ha un nonsoché di simile all'invidia.... mannaggia!
Resta la gioia di aver trovato delle bellissime pagine da sfogliare ogni volta che il morale lo richieda.

11 commenti:

  1. Secondo me, è già un grosso traguardo riuscire a dire che si invidia qualcuno per la sua bravura in un campo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina.
      E' vero, è anche questo un traguardo... ma mi piacerebbe davvero fare un sacco di cose che non so fare!
      A presto

      Elimina
  2. E' vero, ognuno ha il suo talento e l'invidia positiva è solo un mettersi a confronto con gli altri per cercare il proprio specifico talento. Tu ne hai molti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sogno :)) ma, come sempre, si desidera quello che non si ha...

      Elimina
  3. Anche l'invidia ha una sua funzione, sai? Invidiare gli altri ci fa mettere alla prova, ci fa pensare a ciò che ci manca e a ciò che invece possediamo... l'importante che l'invidia non sia eccessiva, spingendoci a compiere azioni ignobili.

    RispondiElimina
  4. Cara Elisa... Ma davvero hai solo (scusa...) 13 anni??? Sarebbe davvero una gran cosa riuscire a concentrarsi su quello che si ha o si sa fare, apprezzandolo fino in fondo... Qualche volta pero', nonostante i buoni propositi, l'erba del vicino continua ad essere sempre più verde .. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! non sei la prima a stupirti della mia età e comunque non hai niente di cui scusarti: ogni volta che leggo qualcosa del genere sorrido... E per quanto riguarda l'erba del vicino, che sia verde o gialla non sarà mai la nostra! :)

      Elimina
  5. Macchè....tu sei tu, unica e speciale!!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Grazie per la cieca fiducia Ste! ;-))
    Un abbraccio a te

    RispondiElimina
  7. Ke bel blog! Piacere, sono una nuova tua follower! Il mio nome è Helene:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helene, grazie e benvenuta :) passero' presto a trovarti !

      Elimina