giovedì 8 dicembre 2011

Home sweet home

Non capitava da troppo tempo, ma finalmente ce l'ho fatta... un intero pomeriggio in casa!
Detto così fa molto "baggina", ma pazienza.
E per non farsi mancare niente,  fra una cioccolata alla cannella e l'ultima (sigh) cartellata della mitica Sogno, si sono materializzati loro:




Ora, devo confessare che l'atmosfera che ha accompagnato l'ultimazione dell'albero iniziato già qualche giorno fa e la realizzazione del presepe non è stata proprio del tutto natalizia.... le mie due solerti aiutanti si sono lanciate in reciproche frecciate e poco fraterni commenti sul modus operandi dell'una e dell'altra.
Ma pazienza... la merendina di cui sopra e il relax di un pomeriggio senza corse disperate erano già un piccolo miracolo.

1 commento: